martedì 6 marzo 2007

Corsi&Corsi #1



Per chi non lo sapesse, io tengo corsi e workshop sul fumetto.
Attualmente ne ho 5 (a settimana) in attivo, contando anche la Scuola di Fumetto di Bolzano. La maggior parte sono dedicati ai bambini, quei piccoli mostri che disegnano senza vergogna e senza fatica. Cin una discreta faccia di bronzo, i bambini, producono tavole su tavole di intricate storie di vita quotidiana (le femmine) e di violenza inaudita (i maschi). Un tipico insomma.
Guardando i disegni dei maschietti mi sono accorto che alla fine, alla loro età, io disegnavo le stesse cose: un eroe che uccide tutto e tutti quelli che incontra. Un essere invincibile e sborone.
La storia si ripetre sempre...

I disegni qui sopra erano per dei bambini che me li hanno chiesto. Poi, quest'ultimi si sono comportati male durante la lezione, così me li sono tenuti. HA!

Armin

3 commenti:

Spyro ha detto...

strano gli eroi che disegnavo io da piccolo avevano un ferreo codice morale che impediva loro di uccidere.

Ok, tranne quell'enorme scimmia.

Armin Barducci ha detto...

Io avevo un personaggio chiamato "Il Piccolo Cinesino" cheera in tutti gli effetti un piccolo cinesino con le scarpe con le molle e i guantoni da boxe. Picchiava tutti e ha fatto ambedue le Guerre Mondiali. Avevo una piccola censura: non sparava mai pallottole, ma coltelli.

Yeah!
Armin.

E_Bone ha detto...

AHHAHAHA..Io da bambino incredibile,ma vero disegnavo solo cose comiche ripudiando il disegno realistico e guarda come sono andato a finire.
In compenso le cose violente le faccio adesso,una volta nella vita si devono disegnare!

A presto,

E_B