sabato 3 marzo 2007

Budget Illimitato!


Come si finanzia un autoproduzione?
Esistono tanti modi, il primo di tutti è pagarselo di tasca propia. Naturalmente esistono altrettanti modi per ammortizzare i cosi, vedi sponsor, finanziamenti per giovani artisti, coedizioni con case editrici, sostegno dei lettori e così via.
Oggi come oggi, Monipodio! ha un Budget Illimitato per una ragione ben precisa: non ha Budget.
E come fare senza budget?
Difficile da spiegare, ma tecnicamente è (sempre) solo una questione di fare. E' il "fare" che è importante, l'impegnarsi, la volontà di diffondere un progetto fatto con testa. Successivamente si deve guardare a come arrangiarsi a finanziare il progetto. Questo approccio in sè è sbagliato. Non rispetta le leggi del mercato ed il rischio di aver fatto un gran lavoro per nulla è molto alto.
Noi siamo disposti a prenderci questo rischio.
Veramente!
Non voglio dilungarmi sulle questioni tecniche, perchè l'indole di sognatore, di creativo con l'avversione per la burocrazia impedisce che il pensiero razionale sopravvalga a quello creativo.
Ne ho bisogno.
Se la creatività va in conflitto con la razionalità, tutto il processo si ferma e si blocca. La discipline devono essere separate e spesso non venire in contatto tra di loro.
So di per certo che purtroppo non è così.
Devono coesistere.
Quindi, cercate di separare i compiti.
Sempre!

Armin.

3 commenti:

Hannes Pasqualini ha detto...

sante parole...
ma te lo devo dire ogni volta di postare queste cose anche su Monipodio?

Hannes Pasqualini ha detto...

beh lo faccio io va... visto che ho un'attimo di tempo

Anonimo ha detto...

good start