lunedì 18 luglio 2016

Bla Bla Bla - Tempi immersi in acque rare [online]

"Bla Bla Bla - Tempi immersi in acque rare" di AAVV
60 pagine, formato A5 (copertina ed interni 170g patinato opaco, tavole a colori)
FREEZINE

Contenuto:
Progetto di un gruppo di ragazzi dai 16 ai 30 anni che affrontano la tematica di "resistenza al quotidiano dal loro punto di vista" tramite l'utilizzo dell'illustrazione, del disegno, del racconto scritto e del fumetto. 

La storia è stata interamente scritta da Joana Preza.
Progetto ideato e coordinato da Armin Barducci e Giacomo Morello.

Il progetto Bla Bla Bla continua sulla sua pagina Facebook.


-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------



domenica 26 giugno 2016

Goldrain 2016 - fumetti in Val Venosta

Si è appena concluso 11° corso di fumetto presso il Blidungshaus a Schloss Goldrain. Quest'anno è stato particolarmente bello e soprattutto particolarmente calmo nonostante l'alto numero di partecipanti (dai 9 ai 13 anni). Abbiamo disegnato, abbiamo imparato e tra le varie cose, abbiamo organizzato due cose in pieno stile Monipodio!, cioè, un Cadavere Squisito e una Comic Battle.
Saranno queste due cose a raccontare il corso di fumetto (sono in tedesco e ci saranno le traduzioni sotto ogni pagina). 

Fumetto a 28 mani.

1- "Non mi viene in mente niente!"
2- "Allora ti spiego una cosa così ti verrà qualcosa in mente."
3- "Disegna le espressioni facciali."
4- "Io non so come disegnarlo."
5- "Si disegna un cerchio."
6- "Così."


1- "Poi si disegna una linea verticale e 5 linee orizzontali."
2- "Come?"
3- "Certo che tu non capisci nulla."
4- "Nope."
5- (pensa) "Questo qua è stupido."
6- "Allora usa le istruzioni (come nel Lego)."

1- "Così lo capirai (ci sono 6 istruzioni diverse)."
2- (pensa) "Lui è proprio pigro." - "Non lo puoi fare tu per me?"
3- "No."
4- "Questo lo devi fare da solo" - "Aiuto."
5- "Posso fare qualcosa per spezzare la routine?" - "No, prima dei combinare qualcosa!"
6- "Ok, quale istruzione devo usare prima? Non conosco i numeri romani."


1- "Torno subito." - (pensa) "Io me ne vado."
2- Matthias, torna subito qui!" - "Arrivo, arrivo."
3- "E adesso?"
4- "Te la faccio vedere!"
5- "Cosa mi farai vedere?"
6- "Devi fare un cerchio e dentro delle linee!"

1- "Così, finito."
2- "Ha disegnato al posto di una linea una croce e al posto del cerchio un quadrato." - (pensa) "Questo non capisce niente."
3- "Ora lo disegni di nuovo e più bello!" - "Si, signora guardia."
4- "Questo lo rifai fino a che non è giusto."
5- "Ok, ok, arrivo."
6- "Non hai niente da dirmi!"

FINE.

PS: in realtà io sono anche fin troppo buono.

Comic Battle di Schloss Goldrain 2016.
(niente traduzioni, troppo caotici)




FINE.

Invito per l'inaugurazione della mostra di fine corso.

Gli anni precedenti:
Goldrain 2014 (niente post)

(prima del 2008 questo blog non esisteva)

giovedì 23 giugno 2016

Bla Bla Bla - Solipsismo collettivo notturno - ONLINE

"Bla Bla Bla - Solipsismo collettivo notturno" di AAVV
60 pagine, formato A5 (copertina ed interni 170g patinato opaco, tavole a colori)
FREEZINE

Contenuto:
Progetto di un gruppo di ragazzi dai 16 ai 30 anni che affrontano la tematica di "resistenza al quotidiano da ogni punto di vista" tramite l'utilizzo dell'illustrazione, del disegno, del racconto scritto e del fumetto. 

Credits:
Storia: Joana Preza
Disegni (in ordine di apparizione): Armin Barducci, Silvicius, Giacomo Morello, Daniele Unterfrauner, Davide Tomazzoni, Mariangela Mello de Gemmis, Sara Panzera, Luisina Elizabeth Ilardo, Matto Anzelini, Federica Tettamenti, Stefa Hading, Ilaria Castagnetti, Ester Traversari, Laura Romagnoli, Yang Yi, Pieralvise Santi, Joana Preza
Supervisione: Giacomo Morello
Progetto ideato e coordinato: Armin Barducci

Progetto realizzato reazione al contributo della Piattaforma delle Resistenze.


-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------



lunedì 20 giugno 2016

Goldrain 2016 - l'inizio

L'anno scorso ho festeggiato i 10 anni di corso di fumetto presso il Bildungshaus di Schloss Goldrain. Oggi s'inizia l'undicesimo.

L'immagine qui sopra è tratta da "Diario di un matrimonio" (edito da Underkraut) fatto da me e Suri l'anno scorso.

Per farsi un idea di che vuol dire tenere un corso di fumetto in valle e non in città, lo si può evincere da questa galleria di post che racconta delle esperienze passate.


-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------


Inoltre, ben 3 anni fa, feci questo diario giorno per giorno del corso:


"Bolzano - Goldrain - Bolzano"
(cronaca di un corso di fumetto)
di Armin Barducci
78 pagine - formato webzine

Contenuto:
Una settimana di corso di fumetto per ragazzi in un castello medioevale raccontato giorno per giorno da Armin Barducci tramite considerazioni sulle differenze tra valli e città, italiani e tedeschi, statali e superstrade.


-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------




venerdì 17 giugno 2016

Trailer - La Filadressa

Manifesto realizzato da Eleonora Suri Bovo


"La Filadressa" - Trailer

Storyteller: Chiara Visca - Heike Vigl
Disegno dal vivo: Armin Barducci - Eleonora Suri Bovo

Contatti:

Scheda tecnica:


giovedì 16 giugno 2016

Trailer - Die Kriegerin

Manifesto realizzato da Armin Barducci


"Die Kriegerin" - Trailer

Storyteller: Chiara Visca - Heike Vigl
Disegno dal vivo: Armin Barducci - Eleonora Suri Bovo

Contatti:

Scheda tecnica:

mercoledì 15 giugno 2016

lunedì 13 giugno 2016

Racconti di peli in Svizzera

Questo appena passato weekend, io, Suri e Chiara, assieme a Sagapò Teatro, abbiamo lavorato al festival "Scollinando" nei pressi delle colline che si trovano giusto sopra Lugano (CH). 
La mattina abbiamo tenuto un workshop (zona Laghetto) per bambini di lettura di storie di Gianni Rodari e conseguente disegni ispirati alla storia appena narrata e di pomeriggio Chiara e Suri sono andate in scena con il loro spettacolo di visual/storytelling "Storie di Rè, di Peli e di Perché" all'interno della Fattoria Otaf.

"Storie di Rè, di Peli e di Perché" - Fattoria Otaf.

"Storie di Rè, di Peli e di Perché" - Fattoria Otaf.

Workshop di disegno sulle storie di Gianni Ridari.

Il manifesto del visual/storytelling "Storie di Rè, di Peli e di Perché" (ad opera mia).


giovedì 9 giugno 2016

"Che grande corsa!" - Lego Stop Motion Project

"Che grande corsa!" - Lego Stop Motion LAB featuring Imaginarium & Bla Bla Bla (prod. Underkraut

Descrizione:
Mini cortometraggio di stopmotion realizzato con il Lego all'interno del Laboratorio "Immaginarium" delle Scuole Elementari A. Langer di Bolzano. 

Crediti:
Realizzazione: i bambini delle 3° e 4° classi (sezione itialiana) del tempo pieno. 
Assistente alla regia: il Maestro Omar
Produzione: Underkraut - Bla Bla Bla


Segue una piccola galleria fotografica sulle varie fasi di realizzazione del progetto.
Per tutte le altre attività riguardanti i laboratori all'interno delle scuole A. Langer, cliccare qui:






martedì 31 maggio 2016

E dopo che faccio?

Da poco Fumettologica ha messo online le 16 illustrazioni che accompagnano i 16 racconti del libro "Comincia Adesso" (edito da Eris Edizioni). Questa qui sopra è la mia e si trova a far compagnia all'ultimo racconto del libro.

Ecco come si presenta Comincia Adesso.

La politica della trasparenza del prezzo di copertina.

Ricordo anche:
"Comincia adesso" è un raccolta di racconti sul tema dell'evasione da tutte quelle situazioni di costrizione imposte, fisiche e mentali.

Curata da Simone Scaffidi, è un progetto che ha coinvolto 16 scrittori e 16 illustratori italiani. Sarà accompagnata da una quarta di copertina di Valerio Evangelisti e la presenteremo al Salone del Libro di Torino. Questa è la copertina definitiva realizzata da Sonny.

Parte del ricavato delle vendite del libro andranno a sostenere la Biblioteca Popolare Rebeldies che da anni si occupa di far arrivare libri e testi ai carcerati senza nessuna intermediazione. È un progetto che abbiamo sentito subito nostro, felici di poterlo condividere con così tanti compagni di viaggio!

Link precedenti:
Tre anni fa sono entrato in carcere

lunedì 30 maggio 2016

Messo al muro

Se si passa per Bologna, in Via Graziano si può incappare in una serie di affissioni dell'Open Call del Cheap Festival 2016. Tra di esse ci sta pure la mia.

Tutte le foto dell'Open Call: QUI.


domenica 29 maggio 2016

Hulk murales step by step

Ieri io e Suri siamo stati alla 39c Graffiti Jam 2016 (evento annuale organizzato da Murarte) e abbiamo dipinto un tondeggiante Hulk (basato su un mio vecchio disegno). Come sempre, è stato bello.

Quello sopra è il muro dove abbiamo operato.
Quello sotto sono i passaggi della sua realizzazione.