venerdì 19 dicembre 2014

Il libro per bambini fatto dai bambini in una mostra di libri per bambini

Sabato scorso ho tenuto un visual-storytelling con Heike Vigl al Museo Civico di Bolzano in concomitanza con la bellissima mostra di antichi libri di fiabe per bambini che il museo sta ospitando. Anche il nostro spettacolo verteva su questi libri e sulle figure che appaiono giusto in questo periodo: la Frau Holle, la Frau Berecht (AKA Prechta), Knecht Ruprecht, la Befana e Santa Lucia.

Sucessivamente ho organizzato un laboratorio con gli utenti dello spettacolo: i bambini. Ho costruito un libro con delle pagine bianche e titolo ritagliato sulla copertina. I bambini avevano il compito di disegnare le figure sentite nello spettacolo (oppure optare per un disegno libero) su dei foglietti A5 colorati che poi andavano incollati e siglati nel libro. 

Il prodotto di questo laboratorio è attualmente in visione al Museo Civico all'interno della mostra dei libri d'infanzia. La cosa stupenda che è un libro per bambini fatto dai bambini in una mostra di libri per bambini. Vado molto fiero di questa cosa.

Le foto che seguono sono esattamente questo libro.









mercoledì 17 dicembre 2014

martedì 9 dicembre 2014

Presentazione di Misantromorfina da Mardi Gras (Bolzano)

Presentazione di Misantromorfina & incontro con l'autore Armin Barducci:
DOMENICA 14 Dicembre
ore 16.00
presso la libreria Mardi Gras
in Via Andreas Hofer 4
Bolzano/Bozen

I partecipanti verranno omaggiato con il poster ufficiale di Misantromorfina.
Evento su facebook QUI.

Fivi entra nei disegni di Benno Simma.

Un omaggio fatto durante a Lucca Comics & Games.

Seguono un po di link che parlano di Misantromorfina:



venerdì 21 novembre 2014

Sarò con Underkraut a CHRISTMAS IN NOVEMBER designer's market

Il 22 ed il 23 novembre noi di Underkraut saremo presenti al CHRISTMAS IN NOVEMBER designer’s market.

Dove?
A Bolzano.

Ma dove dove?
Presso gli uffici di Franzmagazine in via Rosengartenstraße 7

Quando?
dalle 14.oo alle 21.00 (ambedue i giorni)

C’è qualcosa di nuovo?
Certo che si! Basta vedere qui sotto.

Per l'occasione abbiamo creato il "Monipodio! Funeral Pack", un elegante confezione funeraria che comprende: 

- Monipodio! nr.1,
- Monipodio nr.2
- Monipodio! nr.3
- Monipodio Special nr.2
- 12 cartoline realizzate da Armin Barducci
- un buono sconto di 1€ su una qualsiasi produzione Underkraut

Il "Diari di viaggio di Armin" PACK, timbrato in rosso, impacchettato ed etichettato (il tutto ad opera Armin Barducci) che comprende: 

"Il Galles non è un Paese per polli" diario di un viaggio in Galles (fumetto)
"KosoBo" diario di un viaggio in Kosovo (fumetto a colori)
- Un disegno originale di Armin Barducci (pezzo unico)
10 cartoline realizzate per il festival di musica e fumetto Artmaysound
- un buono sconto di 1€ su una qualsiasi produzione Underkraut


Ecco, in ogni "Viaggi di Armin" PACK ci troverete uno di questi disegni originali sulla storia degli ultimi 20 anni di Armin.

Naturalmente troverete anche tutte le altre produzioni Underkraut in versione sfusa e le pubblicazioni di Armin BarducciEleonora Suri Bovo, Alberto CorradiBrandog e Roman Leitmotiev.

Infine qualche link utile:

mercoledì 12 novembre 2014

Il Repper della fortuna #100

"Il Repper della fortuna #100" - Shit Poetry by PoorEtto (il poeta del ghetto)
Producer: Armin & Suri [powered by Trashioline feat. G.O.D.] 

Siamo a 100 Biscotti!
Altri 100 sono già pronti.
Come seguirli?
Sulle Trashioline su facebook e su tumblr.

martedì 11 novembre 2014

Storytelling Time 2014

Anche quest'anno a Bolzano si terrà "Storytelling Time", il festival internazionale di storytelling (racconta storia). Anche quest'anno il manifesto è opera mia, ma solo in parte, dato che ci sta anche lo zampino della Suri.

Ricordo i dati del festival:
Venerdì 14 e sabato 15 Novembre
al Museo Civico di Bolzano
in Via Cassa di Risparmio 14
a Bolzano/Bozen

INGRESSO LIBERO

Siti di riferimento:

Evento su facebook:

Per tutto il resto:

sabato 8 novembre 2014

Misantromorfina, la storia del volersi male

Misantromorfina è una realtà. Esiste ha già dato il suo messaggio ai lettori. Un messaggio bello pesante, che mette a disagio, che ti fa pensare. Misantromorfina è una storia nella quale ci si riconosce qua e la. Non in uno dei 5 personaggi della storia, ma in quale loro aspetto.
Insomma Misantromorfina finalmente racconta la sua storia ed io, di giorno in giorno, vedo il percorso che fa e le briciole (o pagnotte) che lascia lungo la sua strada. Ne posso solo essere fiero.

Forse per capire la totalità di Misantromorfina, si dovrebbe capire me, ma questa è davvero un'altra storia e questo non è il momento più giusto per parlarne. Lo farò ben volentieri più avanti, magari svelando qualche backstage sella storia, della sua realizzazione, del perché disegno determinate cose come le disegno. 

Adesso parliamo di Misantromorfina e, per iniziare, riporto come viene definita nei sito di Eris Edizioni:

"Cinque ragazzi. Cinque diversi aspetti dello stesso quartiere: un anonimo grigio cemento anni ’70, fuso con un’illusione di verde urbano, in cui esistere.
Misantromorfina è il racconto feroce e surreale di un gruppo di amici che non può vivere senza farsi del male. Si feriscono senza rimorso e preferiscono il dolore, proprio o altrui, alle relazioni umane inconcludenti che li legano. Armin Barducci ci racconta la cattiveria e il gusto per l’odio di cinque anime geneticamente caratteriazzate da bisogni frustrati e aspirazioni abortite. Ma il gusto per l’improbabile e per l’assurdo dell’autore crea una narrazione unica nel suo genere, da cui sono banditi i pietismi e i moralismi dell’indagine sociologica e gli stereotipi sulla violenza “facile”. Questa graphic novel è una semplice storia di quartiere, una storia del volersi male."
Misantromorfina è uscito in anteprima a Lucca Comics and Games 2014, li ha venduto bene e stanno arrivando i primi feedback dei lettori. Anzi, appaiono anche alcune segnalazioni e quella più interessante è del sito di The Wired che colloca Misantromorfina al 5° posto dei 40 fumetti da leggere dopo Lucca Comics and Games. Ecco il LINK.
Inoltre Alessio Bilotta di Slowcomix ci fa su questa bella RECENSIONE.

Insomma, il mio lavoro piace ed attira attenzioni. Fa il suo lavoro. Come quello di apparire nei "bottini" post-Lucca di amici e colleghi.

Quindi se ancora non lo avete e lo volete avere, provate a contattare Eris Edizioni, oppure il vostro rivenditore di fumetti di fiducia.

Ricordo che ho una like page su Facebook dove aggiorno regolarmente tutte le mie attività e farò delle anteprime dei prossimi progetti:

Se invece non siete convinti, allora ecco qua un anteprima delle prime 23 pagine di Misantromorfina.
Buona lettura gente!









mercoledì 5 novembre 2014

Ad ognuno la Lucca sua

Rieccomi, dopo la mia 12esima Lucca di fila che faccio. 12 anni, 12 volte la stessa cosa, 12 volte un altro mondo. Non voglio parlare delle tantissime persone che sono state li, ma di me che di anno in anno cambio. Se l'anno scorso ero a spazzo a metà tra operatore del settore e fruitore, quest'anno sono stato solo ed unicamente operatore. Io e Suri avevamo lo stand di Underkraut nella Self Area, ed io le sessioni di dediche da Eris Edizioni. La Suri invece da Cyrano Comics. Diciamo che abbiamo passato 5 giorni a fare spoletta da un padiglione e l'altro.

La mattina del primo giorno ho finalmente visto e tenuto in mano il mio Misantromorfina. Come sempre è stato molto emozionante. I Ragazzi di Eris hanno fatto un eccelso lavoro e la battuta e stampa sono impeccabili. All'ultimo giorno di fiera, tirando le somme, Misantromorfina, ha venduto bene. 

Una dedica di Misantromorfina.

Una dedica di Misantromorfina.

Passiamo allo stand Underkraut nella Self Area. 

Eccolo nel suo splendore del primo giorno. L'ultimo invece era ben più affollato di cose e bigliettini che incentivavano il pubblico a visionare le nostre cose.

Allo stand abbiamo ospitato molte cose e molte persone. C'erano dei vecchi numeri di Monipodio!, c'erano gli amigurumi della Suri e le spille di Brandog. C'erano le pubblicazioni e i ragazzi di Bla Bla Bla. C'era Alberto Corradi con le sue stampe e produzioni e Paola Cannatella con il suo fumetto.

Abbiamo tirato le somme, una volta finita Lucca, e ci siamo accorti di quanto è cambiato il modo di fare autoproduzione tra le varie realtà italiane. Ora sappiamo che cosa proporre filo prossimo anno. Anzi... ora già sappiamo che cosa portare tra due settimane, dato che il 22 ed il 23 Novembre, saremo al mercatino natalizio di Franzmagazine a tenere banchetto Underkraut.

Grazie a tutti quanti: Alberto Corradi, Paola Cannatella, Giak, Sara, Ila, JP, Danito, Stefa ed Ester, Alex Calligaris & compagna, i ragazzi di Eris. Poi di seguito tutti quelli incrociati, salutati, abbracciati.
Grazie alla mia Suri.

martedì 28 ottobre 2014

Underkraut, Misantromorfina e Armin


-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Quest'anno avremo uno stand a Lucca Comics & Games:
Stand S61 UNDERKRAUT
Area Self in Piazza San Romano

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Le novità editoriali del 2014:
"Il Galles non è un paese per polli" di Armin Barducci
"L'epopea degli Aggeggi" di Elonora Suri Bovo

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Le pubblicazioni del 2013:
"Storie nell'era berlusconiana" di Armin Barducci
"Racconti Rossi di Armin Barducci
"Piccola Guida erotica dei colori" di Armin Barducci
"KosoBo" di Armin Barducci

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Autori di Underkraut:
Armin Barducci (tutti i giorni)
Eleonora Suri Bovo (tutti i giorni)

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Ospiti di Underkraut:
Alberto Corradi (sabato e domenica)
Paola Cannatella (venerdì e sabato)
I ragazzi del progetto Bla Bla Bla (tutti i giorni)
Marco K Polenta (venerdì e sabato)
Giacomo Morello (tutti i giorni)

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Pubblicazioni extra collana degli autori Underkraut:
"Misantromorfina" di Armin Barducci (Eris Edizioni)
"Vicky Acido Acida" di Eleonora Suri Bovo (Cyrano Comics)
"Evergreen Hunter" di Armin Barducci e Roman Leitmotiev (Giuda Edizioni)

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Prodotti ospitati:
Spillette in legno di Brandog

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Omaggi a chi acquista un prodotto allo stand:

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Facebook e eventi:

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

Ecco gli orari dove farò le dediche su Misantromorfina da Eris Edizioni nel Padiglione Napoleone (durante Lucca Comics & Games):
Giovedì:15.00 - 17.00 (solo pomeriggio)
Venerdì: 10.00 - 11.00 / 16.00 - 18.00
Sabato: 9.00 - 10.00 / 16.00 - 18.00
Domenica: 11.00 - 12.00 / 14.00 - 16.00

Il resto del tempo sono allo stand S61 dell'Etichetta Underkraut nella Self Area in Piazza San Romano

-------------------U------N------D-----E------R-----K------R------A------U------T-------------------

domenica 26 ottobre 2014

SPAZIOLIB(e)RO 2014

Storyboard dei 47 pictionary.

Sala del Centro Trevi e la mia solita postazione.

Nastro a nastro.

"E l'uomo incontrò il cane".

"Il buio oltre la siepe".

"Abbaiare stanca".

"Streghe stregate".

"L'orco di Montorto".

Anche quest'anno ho lavorato con Chiara Visca (e Diletta) a SPAZIOLIB(e)RO alla gara di lettura per le scuole medie ed elementari (il tutto al Centro Trevi). Collaborazione tra Sagapò Teatro e l'ente Biblioteche della Provincia di Bolzano.

sabato 11 ottobre 2014

Siamo in stampa

Questa cosa è in stampa.

Questa cosa la ricopre.

Questa invece la troverete dal 29 Ottobre a Lucca Comics & Games 2014 presso lo stand Eris Edizioni (e Underktraut)

giovedì 9 ottobre 2014

Komikazen Festival 2014

Come ogni anno, questo è il periodo del Komikazen Festival a Ravenna. L'anno scorso si è in forma ridotta e chiamato per l'occasione "Komikazen 99%". Ho dato il mio contributo alla mostra/performance con una delle 99 tavole della mostra. Qui la fase della lavorazione. Qui invece il mio report del festival dell'anno scorso.

Quest'anno invece il festival è più grande che mai e consiglio di dare un occhiata al programma (QUI) e a passarci questo week se siete nei paraggi di Ravenna.

Ci potete trovare il catalogo della mostra dell'anno scorso con tutte le 99 tavole dei 99 autori.

Oltre a quel catalogo ci sta anche un altra mostra che mi comprende: la retrospettiva dei disegni della rivista "G.I.U.D.A.", ambizioso progetto di storie collettive fatte a più mani.

Komikazen, siateci!
Perdincibacco!