giovedì 13 marzo 2008

5x5- screenshots




(tre schermate della parte visiva dello spettacolo)

12 ore nella "stanza".
Troppe.
Oggi abbiamo fatto le prove generali dello spattacolo incontrando ogni possibile problema tecnico. Sembrava un incubo, anche se in realtà, questi problemi non sono mai stati gravi o irrisolvibili. Il problema era che erano sequenziali, quindi, risolto uno, ne spuntava un altro.
Ora è tutto ok.
Lo dico con sincerità e con una, non indifferente, vena di sfinimento fisico.
Il mangiare è un optional da risolvere in 30 minuti.
Le sigarette fumate a metà.
Il puzzo di pesce marcio... beh, terribile, veramente terribile!

Ho detto puzza?
Si?

Stanco, terribilmente stanco, mi preparo per i due primi spettacoli di domani. Poi quello di venerdì, ed infine quei due di sabato (uno dopo l'altro), gli unici aperti al pubblico (giovedì e venerdì sono destinati alle scuole elementari).

Sopravviverò.

Armin.

5 commenti:

Lise-Talami ha detto...

abbiamo deciso di fondare un culto che si chiamerà "che culto!", ci serve un'alta autorità ecclesiastica, te la senti? o vuoi manovrare nell'ombra con noi?
ciao

Armin Barducci ha detto...

Si, in maniera spasmodica ed insensata!
Sono con voi.

Armin.

Armin Barducci ha detto...

Che Frusto! c'è!

Armin.

PS: sembra incredibile, ma questo è il motto degli adesivi di Che Frusto!.

Plopi ha detto...

Sei sopravvissuto, un po' male inganbato ma ci sei ancora!! La puzza era proprio puzza, ma lo spettacolo è sato davvero carino! Un bacione Armin riprenditi presto!

Armin Barducci ha detto...

Sono sopravvvissuto, mi sono riposato e poi mi sono ristancato.

Sembra vero ed infatti lo è!

Armin.