mercoledì 11 luglio 2007

Sull'erotico -Parte 2-


Sembra assurdo che, meno si ha tempo per pensare, più si pensa e soprattutto si pensa in maniera concreta. Probabilmente il "poco tempo" rende il pensiero meno sfaccettato e più pratico.
Fattostà è iniziato il periodo che mi piace di più. Quello dove fingo di essere al 100% un fumettista. I lavori con le scuole, i corsi, le commissioni grafiche sono praticamente finite ed ho davanti a me un ben due mesi di disegno. Ok, non farò vacanze, ma chissenefrega! Ho bramato troppo a lungo questo periodo e poche cose possono interferire con esso.

Arriviamo al punto del post: il pensiero lucido.
Fin da adolescente con gravi problemi di ormoni liquidi, ho avuto una morbosa curiosità nei confronti della pornografia. Mi sono sempre immaginato gli scenari. Insomma, la pornografia è noiosa! Deadita alla masturbazione, funzionale, diretta, ma noiosa. Si presenta come una linea retta che si interrompe. Voglio dire... ma chi ha guardato un film porno tutto intero?
A me è capitato solo con "Gola Profonda", perchè è un must!
Il mio immaginario vagava tra il set di un film, di uno studio fotografico, in una casa privata, in una cantina SM. Avrei voluto assistere alla realizzazione di un film. magari così l'apparente noia sarebbe svanita...

Comunque questa noia di fondo mi ha bloccato per un bel pò, anche se il desiderio di realizzare un lavoro del genere era grande. Impulso contro razionalità.
Uno dei due vince ed il lavoro è fatto. Finchè si sta in bilico tra due sentimenti si è in backout creativo. Un po come l'eterna guerra tra Creatività e Marketing.

Solo uno rimmarrà in piedi... ed avrà la più grande erezione della sua vita!
Olè!

Armin.

6 commenti:

E_Bone ha detto...

Ripeto: ti capisco perfettamente!

Io adoro i nudi,l'anatomia mi ha sempre affascinato e non sono di certo indifferente alle belle donne ^_-,pero' vorrei fare qualcosa di non banale,qualcosa che non sfoci per forza nella "tradizionale" scopata,perche' non avrebbe senso a quel punto ti guardi un filmato.
Per questo ho bisogno di una storia decente,ma non sono un grande sceneggiatore...vedremo.
Io la tua l'ho vista e me PIACE.

Byez,

E_B

Armin Barducci ha detto...

I consigli che ti posso dare sono:
1) se hai l'occasione, guardati i fantastici fotoromanzi degli anni ottanta.
2) pensa ad un idea completamente slegata dal sesso e poi importa del sesso in essa.
3) pena al sesso e ai suoi aspetti più personali.
4) racconta qualche aneddoto successo a tuo cugino. Io cugino una volta è mo...

Forza e corraggio!
Ce la puoi fare! ;-)

Armin.

E_Bone ha detto...

Appena mi libero un attimo da impegni pressanti mi ci metto!

Fantastici i fotoromanzi,per me che disegno in modo fotografico scoprire un fumetto fatto di foto e' stato come trovare un tesoro!...poi i dialoghi..le pettinature AHAHAHAH

A presto,

E_B

Anonimo ha detto...

io ho una storia erotica pronta! è ispirata da quel pazzo di palahniuk!
ti assicuro che non è la classica scopata ;)
la vuoi?


Fabrizio

Anonimo ha detto...

scusa se abuso del tuo spazio :D

f

Armin Barducci ha detto...

Benvenga Fabrizio!
Se riuscite ad unire le forze tramite il mio blog, sono solo contento!

Armin.