giovedì 19 luglio 2007

ALEPH -Cyberpunk Nostrano #1-


Da poco ho iniziato a disegnare la mia prima storia lunga non comica.
Si tratta di un po di Cyberpunk nostrano scritto da Fabio N.
Questa è la prima tavola.
Ecco.

Armin.

5 commenti:

M ha detto...

fica.

E_Bone ha detto...

Bella Armin molto bella.Anche se non mi tornano molto i palazzi piu piccoli sullo sfondo che sembrano(magari lo sono)fatti a mano secondo me con il fatto che hanno queste linee storte e l'assenza di finestre li fanno sembrare un po' degli scatoloni giganti.Comunque la city in primo piano e le nuvole spaccano!

E_B

Armin Barducci ha detto...

m:
-grazie e rilancio la tua stessa affermazione, al plurale, sulle tue illustrazioni!

Elia:
-mi sono dimenticato di specificare una cosa: ora sono in fase di lavoro grosso, cioè, disegno come un matto tutta la tavola finchè non le ho finite. Alla fine aggiungo un bel po di particolari che ho tralasciato, o omesso, o che non ho visto nella supervisione.
Hai ragione le case spoglie di finestre sembrano dei blocchetti del lego. Su quegli spazi vuoti ci andranno dei loghi e delle scritte pubblicitarie delle megacorporazioni vogenti dell'anno 2069 (ho una lista allegata alla sceneggiatura).

Armin.

E_Bone ha detto...

Tutto spiegato vedi che c'era l'inghippo :-)!
Allora e' perfecta..complimenti!

Ciauz!

E_B

Armin Barducci ha detto...

Grazie Elia!
Se vuoi dare un occhiata alle altre tavole in WIP, le posto regolarmente nel forum di M!

Armin.