martedì 30 novembre 2010

Armin l'idolo americano


(tavola di Leonardo, detto anche Sput!)

Domani chiudo una serie di lezioni di fumetto che sto tenendo per 3 classi delle elementari. Tra tutte le storie che sono state disegnate/inchiostrate/colorate, una in particolare è una sorta di piccola genialata.
Si, è quella che si vede qui sopra.
Tralasciando il soggetto (che poteva essere chiunque), la costruzione è davvero fantastica, soprattutto la gag finale.
Naturalmente alla faccia di Steve Jobs!

venerdì 26 novembre 2010

SIEGMORD l'impavido difensore dei precari


Cosa sarebbe successo se Tarzan inizialmente non fosse stato tradotto in Sigfrido?
Cosa sarebbe successo se invece Sigfrido, 4 anni fa non fosse stato tradotto in Siegmord (l'impavido difensore dei precari) dai noialtri di Monipodio!?

Grazie Tarzan... e soprattutto grazie SIEGMORD, tu che ci difenderai tutti quanti!

giovedì 25 novembre 2010

Chic & Tortac!

Sono riiniziati tutti i miei corsi (quelli soliti di questo periodo) di fumetto per bambini, ragazzi e adulti. Dato che con il tempo mi sono ritrovato essere maestro unico (per quasi tutto il territorio urbano ed extraurbano), sto cercando di interlacciare corsi con centri giovani, murales con alunni volenterosi, ecc ecc...

Tra le varie attività, l'ultima arrivata è per assurda una delle mie più vecchie discipline: l'autopubblicazione. Ora sto nuovamente raccogliendo disegni e storie di bambini e ragazzi per farle confluire prossimamente in una pubblicazione cartacea fatta a mano.

I disegni di oggi sono di Pasquale e Sasha. Sono due protagonisti di due storielle che appariranno nella raccolta: "Le Olimpiadi degli Strambi". Naturalmente di prossima pubblicazione.

State interlacciati!
Sappiatelo!

lunedì 22 novembre 2010

Beach Fossils + Peggy Germs @ Vintola18


(Manifesto del Sottoscritto Memedesimo)

Beach Fossils (Captured Tracks / US) + Peggy Germs (Unsigned / BZ) live in concert @ Vintola18 (Bolzano)

Stasera (Lunedì 22 Novembre)
ore 20.00
presso Vintola18
in Via Vintola 18
Bolzano (Italy)
Ticket: 5€

Evento facebook QUI.

Istantanee

Oggi seguono delle fotografie della nostra (mia e di Giak) postazione durante la Giornata dei diritti dei bambini presso le scuole Archimede-Longon. Avevamo un grande rotolo di carta steso su un tavolo e i ragazzi dovevano rappresentare disegnando le loro interpretazioni dei Diritti e Doveri (alcuni suggeriti tramite cartelli). Ah... la location era la bella biblioteca della scuola.







Quest'ultima è la migliore!

venerdì 19 novembre 2010

Tiamottì nuovamente in mostra a Roma

(tavola tratta dalla mia storia "Ogni storia è banale" dedicata alla canzone "Nuotando nell'aria" dei Marlene Kunz)

Domenica 21 Novembre
alle ore 18.00
in Via Casilina Vecchia, 42 a Roma
si terrà una rassegna stampa delle pubblicazioni della casa editrice Arcana e quindi anche del volume Tiamottì (11+1 canzoni d'amore italiane a fumetti). Inoltre saranno esposti i lavori degli autori:
Alessandro Barronciani
Francesco Ripoli
Andrea Bruno
Armin Barducci
Maurizio Ribichini
Jazzfromitaly
Mabel Morri
Marina Girardi
Tanino Liberatore
Stefano Tambutini

Come ultima cosa voglio segnalare la pagina della rassegna stampa di Tiamottì (che a dir il vero sta andando benone!). Cliccate QUI.

giovedì 18 novembre 2010

Conosci i tuoi diritti?

Domani è la giornata dei Diritti dei Bambini.
Un anno fa ho fatto questo lavoro.
Sottolineo che l'ho solo DISEGNATO. ;-)

Intanto segnalo questo link che ha scritto il mio collega Giak.

mercoledì 17 novembre 2010

Alice non abita più qui!

Il primo grande evento dedicato a Wonderland!

Dove?

Al Brancaleone in via Levanna 11 a Roma.

Domani sera alle 21.00 (Giovedì 18 Novembre).


In mostra le tavole originali delle dieci storie firmate da vari autori del panorama fumettistico italiano:

Lorenzo Bartoli

Alessio Fortunato

Leomacs

Francesca Silveri

Tuono Pettinato

LRNZ

Mauro Uzzeo

Federico Rossi Edrighi

Margherita Tramutoli

Armin Barducci

Sergio Ponchione

Elisabetta Melaranci

Cristina Spanò

Francesco Cattani

Nigraz

Davide Garrota

Davide De Cubellis.


Sito ufficiale: QUI.

venerdì 12 novembre 2010

Ipnoessere


Ipnoessere esposto tempo addietro a Marsciano (feedback: QUI)
Di codesti disegni (31x46) ne ho fatti una dozzina. Poi m'è passata la fase del tratteggio controllato compulsivo. Ora sto guarendo, anche se ho ancora qualche ricaduta.

giovedì 11 novembre 2010

Il Diario Deformato è estinto!


Ultima foto tratta da Lucca 2010.
Ho portato qualche autopubblicazione al Festival che si poteva trovare qua e là negli stand di Piazza Napoleone e alla Self Area. Una di essa, il Diario Deformato per essere precisi, s'è estinto. Ora non esistono più copie.
Magari verso il nuovo anno mi dedicherò ad una nuova ed eventuale 3° ristampa (con cover alternativa).
Vedremo.

Beh... in ogni caso, adesso mi stanno frullando in testa un fantastiliardo di idee per autopubblicazioni e, per la prima volta in assoluto, mi sto appuntando tutto quanto.
Sappiatelo!

mercoledì 10 novembre 2010

Tiamottì in mostra a Roma

Domani, giovedì 11 Novembre,
alle ore 21.30
nella Sala Expo
in Via Levanna 11,
Trastevere (Roma)
verranno esposte delle tavole degli autori e si terrà la presentazione del volume "Tiamottì" (11+1 canzoni d'amore italiane a fumetti).

Questa è una tavola di una delle due storie mie presenti nel volume. Giusto per essere più precisi, si tratta della canzone "Annarella" dei CCCP e nella mia versione visiva parla del sacrificio della passione, della testardaggine di un mestiere ottuso e dell'amore verso il mezzo.

Se volete qualche info in più, visitate l'evento su Facebook: QUI.

martedì 9 novembre 2010

Dorena + Moonlit Sailor live @ Vintola18 (Bolzano)


(poster del Sottoscritto Memedesimo)

Serata post-rock internazionale al Vintola18!

DORENA (Deep Elm Records, SWE)

MOONLIT SAILOR (Deep Elm Records, SWE)

The Little White Bunny (Riff, BZ)


Oggi (09-11-10)

LIVE IN BZ @

Vintola18

via Vintler Strasse, 18

H. 20.00 TO 23.30

Ticket: 5€


Evento facebook: QUI.


lunedì 8 novembre 2010

NEVERSAYYEAH!


(fotografia © Daniele Melato)

Direttamente dal catalogo IKEA Novembre/Dicembre 2010, la Società delle Buone Azioni (in collaborazione con l'Associazione della Bella Speranza), è lieta di presentare il nuovissimo gruppo elettro-post-pop svedese:

NEVERSAYYEAH!
Linda The Compulsive Ranibow (voice)
Armin The Imaginary Dead Man (elettrostuff)

Prossimamente su ogni canale audio della rete!

domenica 7 novembre 2010

Foto dalla Bartleby Common Library (GIUDA)




3 fotografie dell'incontro di GIUDA alla Bartleby Common Library a Bologna.
Io non c'ero, ma dalle foto traspare un che di "fine anni ottanta bolognese", il che mi fa sorridere dato che i miei anni bolognesi erano quelli a cavallo del 2000, detti anche "gli anni inutili".
Bologna rifiorii nuovamente nel 2003.
L'anno che me ne andai.

venerdì 5 novembre 2010

Dediche a Lucca









C'erano dei mostriciattoli che hanno preso possesso della mia mente durante Lucca.
Sono andati in libera uscita nelle dedichine.

Ah... e giusto perchè fosse chiaro a tutti.

PS: grazie ad Amal per una parte delle fotine!

giovedì 4 novembre 2010

Hochwasserkatastrofe a Lucca Comics

Spendiamo due parole su questa Lucca.
Dai facciamolo.
Partiamo subito con un immagine di Rocco Lombardi e Gianluca Costantini che vedono qualcosa di inusuale. Un orribile Cosplayer? Del cibo che non sia un panino? Dio? Giuda? Si, lo stand era la combo tra GIUDA/GRRZETIC/SUPERAMICI.
Scorcio della SELFAREA. Posto sempre bello dove ci ho lasciato il cuore. Quest'anno vagavo in giro per la fiera (troppe cose da fare), ma facevo sempre capolinea nella Self. Era come tornare a casa. Tante realtà nuove e altrettante che non hanno fatto in tempo e sono rimaste fuori. Ok, la Self non è perfetta, ma secondo me andrebbe ampliata.

Disegnando i personaggi degli altri autori nell'antologia WONDERLAND alla NPE, ho conosciuto (finalmente) Sergio Ponchione. Un bel tipo. Quest'anno ho disegnato tanto. Bello.

Il leitmotief di quest'edizione era il mal di testa fotonico. Certi pugnali virtuali nell'occhio sinistro... Stanchi, sfiniti, bagnati... soprattutto bagnati. Abbiamo preso troppa acqua. Troppa.

Grazie Simone, Stefi, Linda, Matteo, Manu per questi bei giorni. Mi ci voleva un tuffo nel passato per confermare il presente.

I giorni di pioggia spingevano il pubblico nei padiglioni. C'era un aria rarefatta, umida, odorante di cipolla e paura. I fumetti fiorivano come fiori. Bagnati.

La faccia soddisfatta di Gianluca nel momento della vendita del ULTIMO numero di GIUDA vol.1 (in totale). Bella soddisfazione. Anche le copie del vol.2 si sono esaurite, ma solo quelle presenti alla fiera. Il Vol.2 di GIUDA è proprio bello. Più narrativo.

Solito posto, solita piazza. Durante la fiera, soprattutto di notte, Lucca diventa degli operatori del settore. Per 5 giorni noi tutti si abita lì. E' una bella sensazione. Vai in giro e conosci tutti e saluti tutti. Parli con tutti. Per 5 minuti. ZOT!

Il Sottoscritto Memedesimo, Alex Tirana e Lucho con le facce sceme.


Wonderland s'è esaurito durante la fiera. Questo è buona cosa.

Vorrei salutare un po tutti, potrei fare una lunga lista, ma non avrebbe tanto senso, dato che dimenticherei la metà della gente. Faccio solo un paio di saluto speciali:
Alice (per tutti i capelli rossi), Amal (per la sua follia), Marghe (per aver sposato Amal), Rocco (per anzianità), Hansi (per il ritorno a casa), Bombo (per la sua fantastica casa), Sbrizz (per tutte le notizie che non sapevo), Giulia (per le bustine di tè), Cristina (per gli sguardi nel vuoto).

A tutti gli altri va un enorme "Ciao ciao"!

mercoledì 3 novembre 2010

GIUDA @ Bartleby's Common Lirary (Bologna)


BARTLEBY’S COMMON LIBRARY incontra G.I.U.D.A.

Mercoledì 3 novembre 2010 alle 19:00 nella sala emeroteca di Bartleby (via San Petronio Vecchio 30/A, Bologna) presentazione del 2° numero della rivista GIUDA – Geographical Institute of Unconventional Drawing Arts. Saranno presenti Gianluca Costantini, Elettra Stamboulis e Marco Lobietti Nel solco tracciato dall’esperienza del B.i.r.r.a – Bagarre internazionale delle riviste alternative, prosegue il percorso di costruzione della Bartleby’s Common Library come emeroteca quale luogo di incontro e libera consultazione delle riviste indipendenti del passato e del presente: riviste di politica e di satira, riviste dei movimenti, di arte, cinema, fumetto e molte altre.


Bartleby è uno spazio autogestito a Bologna, in via san petronio vecchio 30/A.
Il progetto Bartleby spazio occupato nasce dal movimento dell’Onda, ne condivide il linguaggio e le pratiche ed è il desiderio di riportare, ampliare e far vivere le progettualità e i laboratori di produzione autonoma di saperi, i seminari di autoformazione e la rivendicazione di reddito, in ambito metropolitano. Bartleby è il tentativo di chiudere definitivamente con l’era Cofferati, di far uscire l’università dal suo miope autismo, di ripensare Bologna a partire da chi la abita, la vive, la rende ricca ogni giorno. Come l’Onda, Bartleby è una sperimentazione, una forma nuova di occupazione: un atelier in cui aprire un cantiere di ricerca, di riflessione e di connessione sulla produzione artistica in questa città con tutti quei soggetti che hanno attraversato il movimento di questi mesi, dagli orchestrali del comunale agli artisti e scrittori bolognesi, a tutti i ragazzi e le ragazze che provano con difficoltà ad esprimersi in una Bologna che troppe volte non li riconosce come parte viva e produttiva della città. Bartleby è uno spazio in cui connettere tutti quei soggetti che non vogliono pagare la crisi, che reclamano l’erogazione di reddito diretto e indiretto, che si battono per un nuovo welfare.

Nella stessa serata dalle 21:30 Jazz manouche live concert TOLGA TRIO. Nato nel 1998 ad Amsterdam dal chitarrista Tolga During, ispirandosi al grande Django Reinhardt, una formazione composta da chitarra solista, chitarra ritmica e contrabbasso. L’intenzione non è riprodurre lo stile di Django, ma adottarlo come punto di partenza per le proprie esplorazioni musicali. La maggior parte del repertorio del gruppo infatti, è stata scritta da Tolga, e nelle sue composizioni le influenze musicali non vengono solo dalla Francia ma anche dai Balcani, dalla Spagna, dal Brasile e dal Jazz Moderno.


Durante la serata // APERITIVO E CENA A BASE GIALLA